Home Associazione Links Contatti
     
Editoriale Dottrina Giurisprudenza Convegni Segnalazioni
Segnala questo articolo Versione Stampabile Scaricare File

Localizzazione di una discarica

TAR di Parma , n. 473/2010

La prossimità all’opera da realizzare non è in sé idonea a radicare l’interesse al ricorso: i Comuni confinanti al quello in cui è prevista la localizzazione di un impianto hanno titolo ad impugnare gli atti di localizzazione di una discarica di rifiuti nel solo caso in cui siano in grado di fornire una congrua dimostrazione del danno ambientale che deriverebbe dall’impianto all’ambito territoriale di loro competenza.

(Nel caso concreto, l’Amministrazione ricorrente avrebbe dovuto dare concreta prova delle conseguenze nocive per l’ambiente che subirebbe il proprio territorio. Il Collegio ha evidenziato che i paventati spandimenti di liquami nella parte dell’azienda che ricade nel limitrofo Comune non costituiscono in sé un fattore inquinante, ragion per cui risulta del tutto privo di riscontri il timore di un impatto ambientale negativo, che scaturirebbe solo da uno sversamento abusivo o incontrollato di simile sostanze, non essendo del resto stata data prova alcuna di altri eventuali pregiudizi suscettibili di prodursi al di là del confine comunale).


Segnala questo articolo Versione Stampabile Scaricare File

Associazione Giuristi Ambientali
tel. 06/87133093 - 06/87133080
Informativa privacy
powered By Diadema Sinergie