Home Associazione Links Contatti
     
Editoriale Dottrina Giurisprudenza Convegni Segnalazioni
Segnala questo articolo Versione Stampabile Scaricare File

La modulazione del regime sanzionatorio viene confermata dalla successione delle fonti

Pasquale Giampietro

(segue da: Scarichi industriali in acque superficiali, fognature e suolo, con superamento dei valori limite: sanzioni amministrative o penali?

 

La modulazione del regime sanzionatorio viene confermata dalla successione delle fonti. L’art. 59,  d. lgs. n. 152/99:  prima e seconda versione a confronto.

 

Ove si rifletta sulla evoluzione del dato normativo, chiamato a regolare l’importante ed esteso ambito degli scarichi di acque reflue industriali, domestiche e urbane nelle pubbliche fognature -  secondo le definizioni legislative di cui all’art. 74, comma 1, lett. g,h,i, T.U. ambientale, nonché dei conseguenti scarichi (lett. ff), previo trattamento (lett. ii, ll, mm, dello stesso disposto) – ci si avvede, pur nelle varianti lessicali, di alcune note dominanti, già accennate, ma meritevoli di approfondimento:



Segnala questo articolo Versione Stampabile Scaricare File

Associazione Giuristi Ambientali
tel. 06/87133093 - 06/87133080
Informativa privacy
powered By Diadema Sinergie