Home Associazione Links Contatti
     
Editoriale Dottrina Giurisprudenza Convegni Segnalazioni
Segnala questo articolo Versione Stampabile Scaricare File

La ratio legis di un regime sanzionatorio differenziato

Pasquale Giampietro

            3.3.  La ratio legis di un regime sanzionatorio differenziato e il mancato   rispetto del criterio di proporzionalità, secondo la diversa lesività della condotta – La  cancellazione, di fatto, della clausola di riserva dell’art. 54 e l’assenza della voluntas legis e legislatoris - La violazione dei criteri di ragionevolezza scientifica.  

            I) Le due decisioni, in commento,  trascurano un secondo, decisivo profilo -  assai più sostanziale di quello “topografico”[1]-  desunto dalla riscrittura della norma - che attiene alla ratio sottesa alle due disposizioni richiamate: l’art. 54 e l’art. 59 (v., oggi, gli artt. 133 e 137 del T.U.).



Segnala questo articolo Versione Stampabile Scaricare File

Associazione Giuristi Ambientali
tel. 06/87133093 - 06/87133080
Informativa privacy
powered By Diadema Sinergie